ACCADICA MAGAZINE
Cerca
Close this search box.

MASTRI RISOTTARI

Venti nuove nomine a Isola della Scala

Venti Mastri Risottari sono stati nominati dalla commissione tecnica composta dal prof. e docente Giulio Montresor, il docente e vice presidente dei Cuochi Scaligeri Paolo Forgia, il presidente del Consorzio del Riso Nano Vialone Veronese Renato Leoni, il vice presidente Gabriele Ferron, l’assessore del Comune di Isola della Scala Gianluca Mirandola.

All’interno delle cucine del ristorante Taste Of Earth del Palariso Giorgio Zanotto, dopo due prove pratiche accompagnate da domande di teoria, risotto all’isolana e un risotto fantasia, verso le 13 sono stati proclamati.

“Venti nuovi Mastri, con attestato e corso HACCP sono stati nominati. La storia, la tradizione del riso e la tecnica di cottura sono stato insegnati durante la formazione, un percorso importante a supporto delle prossime edizioni della Fiera del Riso” ha sottolineato Giulio Montresor che per 48 ore ha seguito il team. “Il corso iniziato a marzo è stato seguito con impegno e dedizione da parte di tutto il gruppo. Un grazie a tutti i partecipanti che si sono messi a disposizione, con attenzione, per apprendere”.

“Visto il successo e le richieste pervenute, stiamo già dialogando per organizzare un nuovo corso” ha ricordato Leoni a nome del Consorzio del Riso Nano Vialone Veronese IGP, promotore dell’iniziativa.

“È stato un piacere ospitare il corso, un’opportunità di far conoscere le nostre radici, la storia e le tradizioni legate al riso nano vialone veronese IGP e al nostro territorio. Inoltre, venti nuovi Mastri potranno dare il loro prezioso contributo alle prossime Fiere del Riso che ogni anno richiedono nuove forze di supporto” ha sottolineato Roberto Venturi, amministratore di Ente Fiera di Isola della Scala, partner tecnico insieme ad ENAIP Veneto. Un grazie all’Enaip Veneto ed Ente Fiera Isola della Scala partner tecnico, Consorzio del Riso Nano Vialone Veronese IGP promotore dell’iniziativa.

ACCADICA

Registrati per ricevere ogni mese la tua copia gratuita del magazine ACCADICA