ACCADICA MAGAZINE
Cerca
Close this search box.

STUDENTI A LEZIONE CON WARSTEINER E ACCADICA PER CONOSCERE LA CULTURA BIRRARIA

Il settore ho.re.ca sta attualmente vivendo una situazione di criticità dovuta alla carenza di figure professionali specializzate e proprio in questo contesto storico si colloca l’iniziativa intrapresa da Warsteiner Italia, volta a fornire una formazione strutturata in materia di spillatura della birra ai ragazzi maggiorenni degli istituti alberghieri.

Lo scopo è quello di portare direttamente nelle scuole questi temi di formazione e avvicinare gli studenti a questo mestiere, mettendo a disposizione strutture, come gli impianti di spillatura, spesso non presenti all’interno degli istituti scolastici.

I due eventi del 2 e 9 maggio, organizzati in collaborazione con l’Academy di formazione Accadica, saranno guidati da Yuri Betto, area manager e beer sommelier di Warsteiner Italia, e Matteo Lento, in arte Teo Chef della Birra, tiktoker celebre per i suoi contenuti sulla birra, la spillatura e la sua cucina a base e in abbinamento alla birra.

L’agenda degli incontri si comporrà di un primo momento teorico sul mondo della birra: dalla storia al processo produttivo, dagli ingredienti agli abbinamenti con il cibo, cui seguirà una prova pratica di spillatura e di servizio del prodotto e un assaggio finale.

Questa esperienza rappresenta un’opportunità unica per gli studenti di acquisire nuove competenze specifiche da utilizzare per una futura professione, ma anche per un assaggio più consapevole.

Warsteiner si pone l’importante obiettivo di fare da ponte tra scuola e mondo del lavoro, impegnandosi ad aiutare i ragazzi che stanno per diplomarsi a compiere il primo passo verso il mercato del lavoro, anche tramite la segnalazione di opportunità professionali. Grazie a questo progetto, si vuole contribuire alla formazione dei professionisti del futuro, promuovendo una cultura della birra di alta qualità e sostenibile.

Al termine degli incontri, inoltre, verrà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato di fine esperienza che potrà essere un valore aggiunto per il curriculum degli studenti che desiderano intraprendere una carriera in questo settore.

I dirigenti scolastici degli istituti partecipanti si sono fin da subito dimostrati entusiasti per l’iniziativa. In particolare, Stefano Minozzi, Dirigente Scolastico dell’Istituto professionale “Giuseppe Medici” di Legnago ha commentato: “Sono particolarmente grato per l’opportunità di apprendimento in situazione che Warsteiner e Accadica – AMO1999 hanno creato per gli allievi dell’Istituto, apportando con sinergia nuove professionalità. E’ segno di lungimiranza imprenditoriale quando le aziende si avvicinano alle scuole.”

Entusiasmo condiviso anche dal professor Eugenio Campara, Dirigente Scolastico dell’istituto Luigi Carnacina di Bardolino, che ha affermato: “Il legame esistente tra mondo del lavoro e Istituto alberghiero è condizione indispensabile per rispondere alle richieste della realtà lavorativa post diploma.  L’attivazione di percorsi formativi di qualità all’interno delle attività professionalizzanti in ambito scolastico sono rilevanti, orientate e attente alla qualificazione di professionisti del domani. La partecipazione degli studenti maggiorenni è volta anche a promuovere la cultura della responsabilità poiché mira a sostenere la cultura della qualità e della sostenibilità”.

Luca Giardiello, amministratore delegato di Warsteiner Italia, conclude: “Sono molto contento di aver trovato l’immediato appoggio di Accadica e degli Istituti Professionali in questo progetto che vuole rimarcare il ruolo costante di Warsteiner in supporto dell’ho.re.ca., in questo caso l’ho.re.ca del futuro.

I ragazzi che frequentano queste scuole sono senz’altro un valore da tutelare e costruire, e noi vogliamo essere tra

ACCADICA

Registrati per ricevere ogni mese la tua copia gratuita del magazine ACCADICA